Ginnastica artistica maschile

 

 

La ginnastica artistica, nella sua versione maschile, è l’unica specialità sempre presente fin dalla prima edizione dei giochi olimpici . Per gli uomini le esibizioni prevedono  il corpo libero, il volteggio, la sbarra, le parallele simmetriche, il cavallo con maniglie e gli anelli.

 

 

 

Ginnastica artistica femminile

 

 

  La ginnastica artistica femminile si esprime con l’elasticità e la leggerezza e si divide in quattro specialità: la trave, le parallele asimmetriche, il volteggio e il corpo libero con accompagnamento musicale. 

La ginnastica artistica ti da’ la possibilità di esprimere a pieno le tue emozioni solo con l’aiuto del corpo e ogni caduta ti fortifica e ti spinge ad ottenere sempre di più”  Direttrice Tecnica Stefania Bucci

 

 

Ginnastica ritmica

 

 La ginnastica ritmica prevede solamente esercizi a corpo libero, compiuti sempre con accompagnamento musicale, da eseguirsi con l’ausilio di 5 attrezzi (la palla, il nastro, le clavette, la fune ed il cerchio). Nell’esibizione la ginnastica ritmica dà molto risalto agli aspetti più legati alla danza, quali la componente estetica e quella coreografica.

“Quando l’eleganza dei piccoli attrezzi incontra il gesto tecnico di alta qualità del corpo nasce la Ginnastica Ritmica”. 

Direttrice Tecnica Sarah Lopes Pegna

 

NEWS DEL COMITATO REGIONALE TOSCANA FGI 

(CLICCA SULL’ARTICOLO PER LEGGERE IL TESTO COMPLETO)

Questionario Sez. GAF

Questionario scaturito dalla videoconferenza dell’11 aprile 2020 tenutasi tra la FGI e i DTR GAF regionali. Questionario

leggi tutto

Posticipo Allenamento Interregionale e Tirocinio GAM

Sentiti i Direttori Tecnici di Emilia e Veneto, in accordo con il responsabile del progetto "Tutor" Paolo Siviero, visto la situazione sanitaria nazionale si è concordato di rimandare a data da stabilire il collegiale programmato a Borgo San Lorenzo per il 21 marzo...

leggi tutto